Le soluzioni della Palestra degli Occhi

banbini giocoIntanto essere consapevoli delle naturali necessità dei bambini e del fatto che le difficoltà visive non sono ineluttabili ma possono e devono essere prevenute e, quando già presenti, l'efficienza visiva può essere migliorata con metodi naturali. La Palestra degli occhi® si rivolge ai genitori ed educatori che desiderano acquisire gli strumenti di Educazione alla visione naturale® per aiutare i loro bambini e ragazzi a crescere con una vista chiara ed arricchire se stessi ed i loro allievi di straordinari strumenti di benessere per la vita.

 

Di seguito vi elenchiamo alcuni dei possibili segnali di disagio visivo:

  • Il bambino si avvicina al testo mentre legge
  • Ha difficoltà di lettura, memorizzazione e apprendimento
  • Mentre legge, scambia la p con la q, la d con la b
  • Mentre legge perde il segno
  • Vede la TV a distanza ravvicinata
  • Tiene la testa inclinata o ruotata, la postura in generale scorretta
  • È scoordinato nei movimenti
  • Mentre si muove scontra con gli oggetti presenti nel suo spazio
  • Ha difficoltà con i giochi con la palla
  • Soffre di vertigini o mal d'auto, mal di mare, ecc.
  • È nervoso, ha difficoltà di concentrazione, si muove in continuazione
  • Ha momenti in cui vede annebbiato
  • Si strofina gli occhi


Se notate qualcuno di questi segnali è importante verificare la condizione delle strutture predisposte alla funzione visiva ma non solo: è necessario un test che consenta di valutare tutte le abilità visive funzionali. Non solo i famosi "dieci/decimi" ma l'equilibrio binoculare, la percezione della profondità, la capacità di seguire un oggetto in movimento, la visualizzazione e la memoria visiva, ecc.

L'esame optometrico analitico consente di verificare tutte le abilità visive e consiste in una sequenza di test che riproducono in studio le richieste che la vita di tutti i giorni fa al nostro sistema visivo ed il conseguente stress che ne deriva.

Le risposte del bambino consentono di tracciare il suo PROFILO DI EFFICIENZA VISIVA, quindi l'esame non ci limita a sapere se vede i 10/10 o no, ma ci consente di "vedere il mondo con i suoi occhi", dice in che modo svolge le abituali attività, le eventuali difficoltà, la fatica, in che modo il suo organismo, ed in particolare il sistema visivo, risponde allo stress, quali adattamenti ha messo o sta per mettere in atto. A partire da queste informazioni, con il mio metodo di Educazione alla visione naturale® possiamo prevenire l'insorgenza di difetti visivi, mantenere e migliorare le prestazioni visive e non solo: la coordinazione e la sicurezza di movimento nello spazio, la velocità di lettura ed apprendimento, le prestazioni sportive e tutte le prestazioni influenzate dalla percezione visiva.