Lo sviluppo del potenziale umano

Postato in Lo sviluppo del potenziale umano.

Chi avrebbe potuto prevedere che a partire dallʼHomo Abilis di circa 2 milioni di anni fa si sarebbe sviluppato lʼHomo Sapiens circa 200.000 anni fa?

Oggi siamo ancora diversi rispetto allʼuomo di allora ed anche allʼuomo di soli mille anni fa, o a quello di 100 anni fa.

Questo cosa vuol dire?
Questo vuol dire che lʼumanità (e dovrei dire la Vita stessa con tutti gli Esseri Viventi) ha infinite possibilità di sviluppo.

Una volta si pensava che tutte le possibilità si trovassero già scritte nel nostro DNA, oggi siamo arrivati ad ipotizzare di avere a disposizione un Campo di Infinite Possibilità che consiste in energia informata alla quale possiamo attingere non solo per avere informazioni e risposte ma anche per concretizzare la nostra Vita.
Possiamo farlo consapevolmente e per scelta.
Eʼ come imparare ad andare in bicicletta, occorre prima di tutto lʼintenzione profonda di espandere le nostre performances (sogno, desidero, voglio imparare ad andare in bicicletta) partendo dalla consapevolezza del proprio stato (non so tenere lʼequilibrio, cado, ho paura di non farcela, se cado mi faccio male, sono bloccato, credo che non ce la farò mai).

Segue la fase di consapevolezza dei condizionamenti che bloccano la mia energia e mi impediscono di spostarmi e cambiare che è parallela ad una fase di liberazione e risveglio dellʼenergia bloccata: riscoperta di una serie di dimensioni quali creatività, sensibilità, emozioni positive che devono essere vissute perché si possano sviluppare adeguatamente. Solo se riusciamo ad esprimere le nostre potenzialità ne siamo realmente in possesso, altrimenti esse diventano la base delle frustrazioni, delle depressioni e dei rimpianti.

Attraverso questo lavoro su di sé nasce spontanea la consapevolezza di Chi siamo veramente, della nostra natura divina, la riscoperta dellʼAnima.
Il mio ruolo è quello di accompagnare per rendere più facile il processo con le tecniche che ho acquisito e sperimentato nel mio personale percorso e con la mia esperienza professionale e personale.