Lenti a contatto specializzate

Postato in Lenti a Contatto Specializzate.

Lente a contattoQuando ho iniziato la mia professione, nel 1982, le lenti a contatto sono state il mio primo interesse per il fatto che le portavo con difficoltà e gli applicatori che mi seguivano non riuscivano ad aiutarmi. Questo mi ha spinto ad approfondire l'argomento fino a riuscire a risolvere i miei problemi e portare felicemente con comfort e sicurezza le mie lenti a contatto. Così ho potuto mettere a punto una tecnica applicativa che garantisca lo stesso comfort e la stessa sicurezza, oltre alla soddisfazione di una buona visione, a tutti coloro che desiderano portare le lenti a contatto.

Studio ogni singolo caso considerando tutti gli aspetti che influenzano l’uso di lenti a contatto, valutando non solo i parametri fisiologici e le necessità visive, ma anche lo stile di vita e le esigenze di ciascun possibile utilizzatore. È solo sulla base di tutte queste informazioni che dispongo la costruzione di lenti a contatto su misura, realizzate appositamente per ogni singolo caso.

I fornitori che ho selezionato sono certificati ISO 9001 e garantiscono, pertanto, prodotti di elevato standard qualitativo.

Presso il mio studio si eseguono:

  • Topografia Corneale: i parametri corneali rilevabili possono essere selezionati e restituiti in forma numerica in aggiunta alla topografia a colori, mentre il referto strumentale può essere impostato secondo le esigenze specifiche, richieste dal caso in esame. Lo strumento consente di simulare l’applicazione di lenti e di valutarne il rapporto con la superficie corneale in modo da diminuire sensibilmente il numero di prove necessarie per definire la migliore applicazione anche in casi particolarmente complessi e delicati.
  • Test per:
    • valutare l’ idoneità all’uso di lenti a contatto
    • selezionare i materiali più compatibili
  • Modellamento corneale preciso (ortocheratologia notturna): per ridurre la miopia, l’astigmatismo, l’ipermetropia e la presbiopia con la modifica della superficie corneale grazie ad una tecnica meno invasiva rispetto alla chirurgia e, soprattutto, reversibile.
  • Lenti a contatto multifocali per la soluzione della presbiopia: realizzabili con qualsiasi geometria e materiale

Realizziamo ed applichiamo lenti a contatto anche per i casi in cui la cornea si presenta irregolare e di conseguenza l’applicazione richiede una particolare esperienza:

  • trapianti di cornea
  • distrofie corneali
  • cheratocono
  • astigmatismi elevati e/o irregolari